Le coste di Anguilla offrono la fuga perfetta dalla realtà quotidiana. Sono la vera definizione di paradiso: l’acqua turchese lambisce spiagge bianche e la sabbia è così morbida che non puoi fare a meno di estasiarti mentre i tuoi piedi vi affondano dentro.

Per essere un’isola così piccola, Anguilla offre molte bellezze naturali. Il minuscolo paradiso caraibico, di poco meno di 100 chilometri quadrati di superficie complessiva, ha ben 33 spiagge di sabbia bianca e sono tutte stupende.

Non è un segreto che le spiagge di Anguilla siano le migliori attrazioni turistiche dell’isola. Delimitate da palme imponenti e alberi di uva marina da un lato e dall’accattivante oceano color acquamarina dall’altro, sono così belle che non vorrai andartene. Mai.

Con così tante belle spiagge da poter visitare, può essere difficile scegliere da quale incominciare. La nostra mini guida ti aiuterà a decidere su quale spiaggia iniziare la tua vacanza ad Anguilla.

Shoal Bay East

Shoal Bay ha due nomi: Shoal Bay East e Shoal Bay West. Quando se ne parla le persone la chiamano Shoal Bay East, o solo Shoal Bay. E’ la più instagrammata delle spiagge di Anguilla con la sua sabbia finissima e leggermente rosata, alisei leggeri quasi costanti, una splendida acqua turchese caraibica e tutti gli ingredienti giusti per essere una spiaggia da sogno.

shoal bay anguilla spiagge caraibi

Photo courtesy, Marco Marzorati

Shoal Bay è unanimemente riconosciuta come una delle più belle spiagge dei Caraibi, alcuni sostengono addirittura che sia una delle migliori spiagge del mondo. La sua acqua cristallina irradia un caleidoscopio di blu e la sua soffice sabbia bianca rosata è unica. Un altro vantaggio: non è mai affollata.

Quattro chilometri di sabbia invitano i visitatori a passeggiare sul bagnasciuga, godendosi la leggera brezza dell’oceano mentre si godono la splendida vista da questa costa settentrionale di Anguilla. Nonostante sia la spiaggia più popolare di Anguilla, a Shoal Bay East c’è sempre molto spazio per distendersi a prendere il sole.

Sedie a sdraio e ombrelloni sono disponibili per l’affitto a un prezzo ragionevole, e ci sono numerosi ristoranti sul lungomare.

Gli escursionisti della vicina St. Martin si affollano qui per la sua bellezza, il che significa che i locali si sono organizzati per erogare loro ogni tipo di servizio per fargli praticare ogni sorta di sport acquatico.

Se ritorni a Shoal Bay dopo essertene innamorato, tieni conto dei magnifici resort nelle vicinanze.

la parte iniziale di shoal bay

A Shoal Bay si può assistere anche alla schiusa delle uova di tartaruga e al tragitto fino al mare dei piccoli protetti dalle attività dell’Anguilla Sea Turtle Project che tutela questi magnifici animali che ogni anno scelgono le spiagge locali per deporre le loro uova.

Mead Bay

La splendida Mead Bay ha la stessa acqua turchese iridescente che troverai anche in altre spiagge dell’isola, ma si distingue per i suoi resort di lusso e gli ottimi ristoranti. Prova il Malliouhana e Carimar Beach Club e pranza al leggendario Blanchards per un’esperienza culinaria caraibica di livello.

shoal bay west anguilla

Photo courtesy, Marco Marzorati

Gemma del nord-ovest di Anguilla, Meads Bay Beach è un posto meraviglioso per rilassarsi sulla sabbia rosata. Questa spiaggia offre un’ampia distesa di sabbia così soffice che in realtà è difficile camminarci sopra, ma per sdraiarsi è come un letto di piume.

I locali ovviamente frequentano sempre i posti migliori e questa è una spiaggia di habituè. In realtà, Meads Bay Beach ha una fedele base di fan sia sull’isola che in tutto il mondo. Sì, l’acqua blu vibrante aiuta ad attirare i visitatori, ma è la serenità del luogo che li fa tornare su questa spiaggia di Anguilla.

Hotel di lusso come il Four Seasons hanno scelto l’immensa bellezza di questa spiaggia, collocandosi tra Barnes Bay Beach e questo luogo spettacolare. Il lato positivo è che ovviamente mantengono i loro lidi ben curati, hanno aperto ristoranti raffinati e centri benessere di prim’ordine.

anguilla spiagge bellissime baia di Mead

 Cove Bay

Situata nella parte sud-occidentale di Anguilla, vicino a Rendezvous Bay e Maundays Bay, Cove Bay si affaccia su St. Maarten e vanta sabbia bianca e finissima. Una delle spiagge più grandi di Anguilla, Cove Bay è utilizzata da nuotatori, kitesurfer e occasionalmente cavallerizzi.

Cove Bay Beach non è sfruttata turisticamente. Non troverai ristoranti eleganti o resort di lusso lungo questa costa incontaminata. Sono invece le meraviglie naturali del litorale ad attirare i visitatori.

E’ una spiaggia per famiglie che è anche molto popolare tra le coppie in viaggio di nozze. Cove Bay si presenta con acque azzurre, calme e poco profonde e sabbia bianca e farinosa. Rilassati su una sdraio, fai snorkeling al largo, tuffati nelle calde acque o fai le tue evoluzioni con il kitesurf.

Qui non è raro vedere turisti che fanno passeggiate a cavallo sulla spiaggia mentre ammirano la vista dell’incantevole St. Martin dall’altra parte della costa.

cove bay anguilla passeggiate a cavallo

Shoal Bay West

Questa scintillante baia delimitata da mangrovie e uva marina è un luogo incantevole dove trascorrere la giornata. La spiaggia lunga quasi due chilometri ospita le ville di Covecastles. La tranquillità qui è perfetta e il mare magnifico con barriere coralline per lo snorkeling non troppo distanti dalla riva.

Pranza alla Trattoria Tramonto sulla spiaggia e poi rilassati sulle loro sedie e ombrelloni.

La spiaggia si raggiunge prendendo la strada principale verso il West End e tenendo la sinistra al bivio, proseguendo poi fino alla fine. Si noti che quando si parla genericamente di Shoal Bay si intende Shoal Bay East, che è un’altra spiaggia, in una parte diversa dell’isola.

anguilla shoal bay west

Aspetta il tramonto a Shoal Bay West, è il più suggestivo dell’isola (photo courtesy, Marco Marzorati)

Maundays Bay

Questa scenografica spiaggia a forma di mezzaluna è famosa per essere la dimora del resort di lusso 5 stelle Cap Juluca della Belmond, uno dei resort più eleganti dell’isola, che si trova lungo la costa.

Maundays Bay è isolata, piccola e speciale. Si presenta come una mezzaluna con la vista sulle montagne di San Martin all’orizzonte. Grazie alla sua forma, l’acqua è calma e perfetta per belle nuotate. Nonostante sia la spiaggia del Cap Juluca è sempre poco frequentata e molto riservata.

Anche se si deve entrare attraverso un cancello di sicurezza per avere accesso a Maundays Bay, non appartiene esclusivamente al resort; tutte le spiagge sono pubbliche ad Anguilla e c’è un comodo parcheggio gratuito.

Sulla spiaggia c’è anche un gruppo di palme che offre un pò d’ombra e dove puoi sistemare il tuo telo.

Se sei stanco di sole e vuoi un pranzo gourmet, recati da Cip’s by Cipriani al Cap Juluca.

Randezvous Bay

Con le sue sfavillanti acque azzurre, Rendezvous Bay è la location perfetta per il bellissimo Aurora Anguilla, Resort and Golf Club, per il Garvey’s Sunshine Shack, uno dei locali preferiti per il barbecue e per il Dune Preserve, il famoso bar sulla spiaggia proprietà di Mr. Bankie Banx, un famoso artista reggae di Anguilla.

Il Dune Preserve è stato nominato dalla CNN il “bar sulla spiaggia numero uno al mondo” per via della sua atmosfera funky, della musica e dei drink fantastici.

Randevouz Bay è davvero una delle mete preferite da molti visitatori dell’isola.

randezvous bay spiaggia anguilla

Captain’s Bay

Situata vicino all’East End in una posizione un pò remota di Anguilla, Captain’s Bay non è facile da raggiungere la prima volta senza una giuda locale. Non ci sono cartelli e la strada è dissestata. Una volta arrivati qui bisogna arrangiarsi perchè non ci sono servizi, ma se sei in cerca di privacy e natura, questa è la tua spiaggia.

Captain’s Bay comunque si trova all’estremità orientale di Anguilla vicino a Windward Point. Bisogna percorrere la strada verso l’East End per quasi 2 chilometri fino a raggiungere un cartello per il Palm Grove Restaurant. Quindi proseguire sulla strada sterrata della scogliera verso est fino alla spiaggia.

La zona è fantastica anche per fare passeggiate o se siete dei runner. La vista dalle scogliere di roccia corallina verso il mare è mozzafiato e si può prendere una pausa all’ombra degli alberi di Sea Grape.

C’è anche un buco sopra a una gigantesca grotta che è stata scoperta quando il suo tetto è crollato. Sebbene affascinante, non è consigliabile nuotare a Captains Bay, poiché la forti risacca è pericolosa. Si consigliano scarpe da trekking.

Island Harbour

Situato a nord-est di Anguilla, Island Harbour è principalmente un villaggio di pescatori, ma c’è anche una piccola spiaggia molto tranquilla dove troverai ristoranti dove gustare meravigliosi pasticcini e deliziose pizze. C’è anche una serie di ristoranti di pesce e frutti di mare forniti dai pescatori locali che frequentano queste acque. E’ molto probabile che la tua cena qui sia stata pescata solo poche ore prima.

Island Harbour è anche un ottimo posto per incontrare gente del posto. Insomma, questa spiaggia, nel nord-est di Anguilla, è un posto che vale davvero la pena di visitare.

ristoranti e bar ad anguilla caraibi

Le graziose barche a vela navigano lungo il litorale. Noleggiandone una, se siete pratichi, potete fare qualche tour verso le isole circostanti come Scilly Cay.

Little Bay

Little Bay è una famosa spiaggia segreta scavata in una baia calcarea nel nord-ovest di Anguilla.

Questa spiaggia di sabbia grigia viene spesso chiamata “Little Anguilla Beach at Little Bay” e sì, è davvero piccola come dice il suo nome. È però anche silenziosa, ultra rilassante e ospita solo pochi bagnanti per volta.

E’ il posto ideale per chi vuole fare snorkeling, immersioni notturne o arrampicarsi sulle rocce e tuffarsi in mare dall’alto. Ci si arrivava calandosi con una corda attaccata alla scogliera occidentale che la gente del posto e i turisti usavano, ma è stata rimossa per motivi di sicurezza. Oggi si arriva soltanto in barca da Crocus Bay chiamando una barca, c’è un cartello con il numero di telefono del proprietario, che ti porterà avanti e indietro a pagamento.

little bay la più piccola spiaggia di anguilla caraibi

Little Bay è la più piccola e riservata spiaggia di Anguilla

Una volta lì, potresti avere la fortuna di ritrovarti completamente solo come un naufrago, ma spesso le barche a noleggio scaricano qui i loro clienti che vogliono fare snorkeling.

A Little Bay non ci sono strutture, quindi conviene noleggiare in anticipo l’attrezzatura per lo snorkeling e portarsi un asciugamano da casa per godersi questo paradiso privato.

Tartarughe e razze sono di casa in queste acque e inoltre c’è una roccia famosa per il salto dalla scogliera. La roccia si trova sotto la stupenda proprietà di Ani Villas ed è spaventosamente alta ma abbastanza sicura per tutti gli amanti del brivido che tentano l’impresa di tuffarsi. Ti consigliamo però di portare scarpette da mare per proteggere i piedi quando atterri.

ani villa a Little Bay Anguilla vista dall'alto

Little Bay su cui campaggiano le 2 stupende ville di Ani Villas

Sandy Ground

Se la tua priorità è la vita notturna, vai a Sandy Ground. Situata sulla costa nord-occidentale, è il punto di ritrovo di Anguilla, soprattutto perchè qui spesso ci sono molti party. Qui troverai musica, cocktail e un brulicare di avventori in cerca di divertimento.

Sandy Ground, situata proprio accanto al pittoresco Sandy Village, è l’ideale se stai cercando una spiaggia con tutte le comodità a portata di mano. E’ riconoscibile dal suo relitto schiantatosi sulla costa durante una mareggiata.

sandy ground spiaggia relitto anguilla

Con un nome come Sandy Ground, puoi già immaginare come sia la spiaggia: dorata con acque cristalline. Qui puoi noleggiare barche a vela, kayak e aquiloni da kite.

Nei dintorni ci sono bancarelle di street food e ristoranti, e di notte la spiaggia si anima e i turisti ammirano gli splendidi tramonti mentre ballano e ascoltano musica.

Sandy Island

Sandy Island è un piccolo e tranquillo isolotto al largo di Anguilla. A Sandy Island si arriva solo in traghetto da Sandy Ground, un piccolo viaggio che vale la pena fare per godere di questo meraviglioso tratto di spiaggia che offre serenità senza compromessi.

la spiaggia di sandy island caraibi anguilla

L’isola è essenzialmente una lingua di sabbia bianca con solo una grande baracca sulla spiaggia che ospita un ottimo bar ristorante che serve frutti di mare pescati sul posto e il punch al rum.

sandy island bar e risstorante

L’isola è ben attrezzata con lettini, ombrelloni, barche a vela e Kayak, per gli ospiti che la raggiungono con i loro  motoscafi.

Il miglior Beach Bar 2022 di Anguilla secondo CN Traveller

Il da’Vida è il beach bar e ristorante più bello dove stare la domenica pomeriggio ad Anguilla. Situato a Crocus Bay, da’Vida è di proprietà della famiglia Lloyd, che ha aperto la prima pensione di Anguilla negli anni ’50. Niente show off qui, solo sostanza, stuzzichini disordinati, bevande tropicali e un mare color acquamarina. Hamburger, costolette e aragosta alla griglia vengono serviti al Bayside Grill del club. Il personale della spiaggia attrezzata offre cocktail al rum a ripetizione.

Sul palco c’è Omari Banks e la sua band reggae. Omari è il figlio dell’amato Bankie Banx del Dune Preserve di Randezvous Bay, la risposta più grintosa dell’isola a Bob Dylan; qui in un attimo il battito dei piedi può trasformarsi in una festa da ballo in stile carnevalesco.

da vida bayside ristorante beach bar anguilla

Come arrivare ad Anguilla?

L’aeroporto più comodo è quello di SXM Saint Martin che è in zona Extra Ce ex Olandese e quindi necessita della presentazione all’ingresso del passaporto esattamente come per Anguilla.

Dopo lo sbarco ci sono 2 opzioni per raggiungere Anguilla: o si prende il Taxi per Marigot e poi il Traghetto per Blowing Point oppure si può comodamente prenotare un transfert privato in motoscafo che parte direttamente dall’Aeroporto. Il costo è simile quindi non c’è paragone tra le due, essendo la seconda opzione più comoda e veloce.

transfer privato per blowing point

Non solo Spiagge: l’Anguilla Heritage Collection Museum

Anguilla non è solo spiagge, resort e ristoranti ma anche un museo che racconta la sua affascinante storia, facendovi fare un tuffo nel passato di quest’isola dei Caraibi.

Il museo si trova nell’East End, vicino all’East End Pond Bird Sanctuary, e ripercorre la storia di Anguilla dai primi abitanti, gli Indiani Arawak fino ai giorni nostri raccontandola con i reperti e manufatti storici rinvenuti nei numerosi siti archeologici.

L’Heritage Collection Museum attraversa tutto il periodo della schivitù ma anche quello della dura vita sull’isola in competizione per la sopravvivenza con una natura ostile e avara di risorse.

heritage collection museo di anguilla

Ai tempi queste difficoltà spinsero molti indigeni a emigrare verso Santo Domingo e il Regno Unito. I pochi rimasti si dedicarono alla pesca, alla cantieristica navale su scala artigianale e all’industria del sale, che veniva prodotto negli stagni dell’isola caraibica.

E’ solo a fine degli anni ’60 che si può iniziare a parlare di benessere legto al boom dell’industria turistica.

Se volete conoscere le origini di questo popolo e la sua cultura, non perdetevi l’Heritage Collection Museum.

Gita a Saint Barth

Se avete il tempo, prendete un volo o una barca privati per Saint Barth che dista pochissimo sia da Saint Martin che da Anguilla.

Situata a sud dell’isola, Saint Barthelemy è un luogo da visitare nei pressi di Anguilla. Elegante e chic, il posto è perfetto per immergersi nel fascino simile a quello delle isole del mediterraneo come Creta e Ischia grazie alle sue spiagge appartate, ai tetti rossi delle case e agli yacht di lusso.

Ci sono due opzioni per raggiungere l’isola: utilizzando la Calypso Charters, che offre un servizio navetta in motoscafo settimanale, con partenza da Anguilla alle 9:00 e ritorno da Saint Barthelemy alle 17:00. La seconda opzione è usare l’Anguilla Air Services.

saint barth caraibi

Tips & Tricks per sopravvivere ad Anguilla 😉

  • Attenti ai prezzi dei supermercati, sono alti con una qualità più adatta agli staunitensi che non a noi italiani;
  • non perdetevi i Cray Fish (aragostelle) per i quali è famosa Anguilla. Chiedetele ai ristoranti dell’isola, magari prenotandoli prima, oppure comprateli direttamente alla mattina ad Island Harbour;
  • la Moneta è lo USD ma vengono accettati anche gli Euro ma con un cambio sfavorevole;
  • Blowing Point è nel Canale di Anguilla, non è solo l’attracco d’accesso all’isola ma anche una zona ventosa dove poter fare Kite Surf;
  • a Sandy Ground c’è la possibilità di organizzare autonomamente gite di Pesca o Snorkeling;